Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Cosa e come Fare per

area

Provincia

Dove si trova la Provincia?
La sede centrale è ospitata a Palazzo Gentili, via Saffi 49
Quali sono gli orari di apertura degli uffici?
Gli uffici sono aperti al pubblico tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 12; il martedì e il giovedì dalle ore 15 alle ore 16, 30. L'ufficio Economato è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12.
Quanti sono i comuni della provincia di Viterbo e quali sono?
I comuni della provincia di Viterbo sono 60 (link Comuni)
Quante comunità montane sono presenti nella provincia di Viterbo?
Sono state istituite due comunità montane, Alta Tuscia e dei Cimini alle quali appartengono, rispettivamente, i seguenti comuni: 1) Acquapendente, Gradoli, Grotte di Castro, Latera, Onano, Proceno, San Lorenzo Nuovo, Valentano; 2) Canepina, Capranica, Caprarola, Carbognano Ronciglione, Soriano nel Cimino, Vallerano, Vetralla, Vignanello, Vitorchiano e Viterbo
Quanti abitanti ha la Provincia di Viterbo?
288.783 mila abitanti (censimento 2001)
Quando è stata istituita la Provincia di Viterbo?
Nel 1927
Quali sono il codice fiscale e la partita iva della Provincia di Viterbo?
Codice fiscale e partita iva coincidono: 80005570561
Qual è il numero del centralino?
0761 3131
Qual è l'indirizzo generico di posta elettronica?
provincia@provincia.vt.it
Quali sono le funzioni della Provincia?
Alla Provincia spettano le funzioni amministrative di interesse provinciale che riguardano vaste zone intercomunali o l'intero territorio provinciale nei seguenti settori: Difesa del suolo, tutela e valorizzazione dell'ambiente e prevenzione delle calamità; tutela e valorizzazione delle risorse idriche ed energetiche; valorizzazione dei Beni Culturali, turismo, sport e spettacolo; viabilità e trasporti; protezione della flora e della fauna, parchi e riserve naturali; caccia e pesca nelle acque interne, fiere e mercati, sviluppo economico; organizzazione dello smaltimento dei rifiuti a livello provinciale, rilevamento, disciplina e controllo degli scarichi delle acque e delle emissioni atmosferiche e sonore, inquinamento elettromagnetico; servizi sanitari, di igiene e profilassi pubblica, attribuiti dalla legislazione statale e regionale; compiti connessi all'istruzione secondaria di secondo grado ed artistica ed alla formazione professionale, compresa l'edilizia scolastica, attribuiti dalla legislazione statale e regionale; risparmio energetico; urbanistica, assetto del territorio e bellezze naturali; politiche di solidarietà sociale; politiche attive per il lavoro; polizia amministrativa; raccolta ed elaborazione dati, assistenza tecnico-amministrativa agli enti locali e quant'altro possa concorrere a migliorare le condizioni del territorio e della Comunità Provinciale
Cosa bisogna fare per avere un chiarimento su una pratica in Provincia?
Rivolgersi alla Segreteria Generale, primo piano di palazzo Gentili, tel. 0761 313341, e chiedere informazioni sul settore che l'ha predisposta e il nominativo del responsabile del procedimento
Come fare per accedere a un documento, un atto o un regolamento interno della Provincia?
Si può consultare l'albo pretorio on line. Si può richiedere in copia alla Segreteria Generale
Cosa fare per accedere al testo dei bandi e degli avvisi pubblici?
Consultando l' Albo pretorio on line: http://albopretorio.provincia.vt.it/
Se soggetti pubblici e/o privati vogliono il patrocinio della Provincia per iniziative proprie, cosa devono fare?
Indirizzare una richiesta al Presidente, specificando la natura dell'iniziativa

Agricoltura

Quanti sono gli agriturismo della Tuscia viterbese?
L'elenco completo è pubblicato sul sito della Provincia, nell'home page, link "Agricoltura"
Cosa bisogna fare per aprire un agriturismo?
Bisogna presentare una domanda, su carta legale, indirizzata alla commissione provinciale per l'abilitazione all'esercizio delle attività agrituristiche, presso la Provincia, su un apposito modulo scaricabile anche dal sito dell'ente. Info: Assessorato Agricoltura Caccia e Pesca; tel. 0761 313253 fax: 0761 323273
Come fare per avere l'autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei spontanei?
Bisogna fare una richiesta per il rilascio di un tesserino regionale di autorizzazione. Il modulo di richiesta si può scaricare direttamente sul sito on-line della Provincia. Info: Assessorato Agricoltura Caccia e Pesca, tel. 0761 313253 fax: 0761313266

Caccia

Come fare per avere l'autorizzazione per l'abilitazione venatoria?
Bisogna presentare una domanda in carta bollata indirizzata al Presidente della commissione per l'abilitazione venatoria, presso la Provincia. La modulistica è scaricabile direttamente sul sito web della Provincia. L'aspirante cacciatore dovrà superare una prova scritta e una prova orale. Info: Assessorato Agricoltura Caccia e Pesca – Abilitazione venatoria, tel. 0761 313253 fax: 0761 323273
Come si ottiene l'autorizzazione per la caccia al cinghiale?
Si dovrà presentare una domanda in carta semplice entro il 30 giugno di ogni anno, per conseguire o confermare l'iscrizione al registro provinciale. A dimostrazione dell'avvenuta iscrizione la Provincia rilascerà ad ogni squadra un apposito tesserino. La domanda, sottoscritta dal responsabile che rappresenta la squadra, deve contenere: i dati anagrafici di tutti i componenti la squadra, con l'indicazione della relativa residenza e dei numero di porto d'armi. I nominativi del capo caccia e di due componenti della squadra che in assenza del responsabile hanno l'autorizzazione a sostituirlo. L'indicazione dell'area dove si richiede di poter esercitare l'attività venatoria. L'indicazione di almeno due punti di ritrovo per l'inizio della battuta. L'ora nella quale verranno effettuati i raduni la mattina e il pomeriggio. Alla domanda dovranno essere allegati: fotocopia del porto di fucile di tutti i componenti la squadra; copia del versamento di euro 5, 16 per ogni componente iscritto alla squadra. Una carta catastale o IGM 1125000 raffigurante il territorio per il quale si richiede di esercitare l'attività. Regolamento interno della squadra. Le dichiarazioni, scritte secondo la formula predisposta dall'ufficio della Provincia, di accettazione di tutti i componenti della squadra. La documentazione dovrà essere presentata all'ufficio caccia della Provincia che provvederà a determinare l'assegnazione delle aree da destinare alla caccia al cinghiale. La procedura verrà espletata entro il 20 ottobre di ogni anno.
Come fare per pagare le tasse per le concessioni regionali in materia di caccia e altri versamenti relativi?
Tutti i versamenti vanno effettuati a favore di Provincia di Viterbo – ufficio caccia pesca agricoltura. Presso gli uffici provinciali sono reperibili gli appositi modelli prestampati. Accedendo al sito della Provincia, link caccia e pesca, è possibile visionare la tabella dei singoli versamenti con relativo numero di C/C postale.

Pesca

Quale procedimento bisogna seguire per conseguire l'autorizzazione alla licenza di pesca di categoria A (professionale) e B (sportiva)?
L'interessato deve fare una richiesta indirizzata all'ufficio Pesca della Provincia, secondo un modulo prestampato scaricabile direttamente dal sito della Provincia
Cosa fare per iscriversi all'albo dei pescatori professionisti?
L'interessato deve fare una richiesta indirizzata all'ufficio Pesca della Provincia in cui richiede il certificato di iscrizione all'albo dei pescatori professionisti, secondo un modulo direttamente scaricabile dal sito della Provincia
In che modo si può conseguire l'autorizzazione alla pesca in epoca di divieto?
L'interessato deve presentare una richiesta indirizzata all'ufficio Pesca della Provincia, secondo un modulo prestampato scaricabile direttamente dal sito della Provincia
Cosa fare per una richiesta di campo gara?
L'interessato deve presentare una richiesta indirizzata all'ufficio pesca della Provincia, secondo un modulo prestampato scaricabile direttamente dal sito della Provincia.
Come fare per pagare le tasse per le concessioni regionali in materia di pesca e altri versamenti relativi?
Tutti i versamenti vanno effettuati a favore di Provincia di Viterbo – ufficio caccia pesca agricoltura. Presso gli uffici provinciali sono reperibili gli appositi modelli prestampati. Accedendo al sito della Provincia, link caccia e pesca, è possibile visionare la tabella dei singoli versamenti con relativo numero di C/C postale.
Cosa fare per avere il rilascio e la convalida annuale della qualifica di guardia giurata volontaria?
Bisogna aver sostenuto l'esame per l'abilitazione all'esercizio di guardia volontaria venatoria o ittica presso la Provincia. Quindi si deve presentare una richiesta di rilascio o di convalida annuale della qualifica. Per il rilascio, la richiesta deve essere avanzata da un'associazione venatoria, agricola e di protezione ambientale e di protezione animale, presente nel comitato tecnico faunistico nazionale, nonché dalle associazioni di protezione ambientale riconosciute dal Ministero dell'Ambiente e dalle associazioni dei pescatori. La richiesta, redatta in carta legale, deve essere sottoscritta dal rappresentante dell'associazione richiedente e dal soggetto per il quale si richiede il rilascio. Deve contenere i dati del soggetto per il quale si richiede il rilascio. Deve essere indirizzata all'ufficio vigilanza volontaria Corpo di polizia provinciale, responsabile del provvedimento.

Caccia

Cosa fare per avere il rilascio e la convalida annuale della qualifica di guardia giurata volontaria?
Bisogna aver sostenuto l'esame per l'abilitazione all'esercizio di guardia volontaria venatoria o ittica presso la Provincia. Quindi si deve presentare una richiesta di rilascio o di convalida annuale della qualifica. Per il rilascio, la richiesta deve essere avanzata da un'associazione venatoria, agricola e di protezione ambientale e di protezione animale, presente nel comitato tecnico faunistico nazionale, nonché dalle associazioni di protezione ambientale riconosciute dal Ministero dell'Ambiente e dalle associazioni dei pescatori. La richiesta, redatta in carta legale, deve essere sottoscritta dal rappresentante dell'associazione richiedente e dal soggetto per il quale si richiede il rilascio. Deve contenere i dati del soggetto per il quale si richiede il rilascio. Deve essere indirizzata all'ufficio vigilanza volontaria Corpo di polizia provinciale, responsabile del provvedimento.

Ambiente

Quali sono le competenze della Provincia nel settore servizio per la difesa del suolo e per la gestione delle risorse naturali?
- Autorizzazioni per il movimento terra ed altri interventi in aree sottoposte a vincolo idrogeologico;- Autorizzazioni e controllo delle comunicazioni per le attività in ambito forestale, decespugliamenti, miglioramento pascoli, gestione delle aree naturali protette di interesse provinciale (RN Motecasoli di Bomarzo e RN di Tuscania);- Pianificazione attività dei SIC (siti di interesse comunitario) e ZPS (zone a protezione speciale) di interesse provinciale;- Biomonitoraggio della qualità dell'aria della provincia di Viterbo;- autorizzazioni relative agli interventi colturali sui boschi, all'eliminazione degli arbusti, alla gestione e miglioramento dei pascoli e al dissodamento dei terreni.Info: Tutela suolo e inquinamento atmosferico - Ufficio difesa del suolo, tel. 0761 313724 - 0761 313362, fax: 0761 342924
Quali sono le competenze della Provincia nel settore dell'inquinamento atmosferico, degli elettrodi e dell'elettromagnetismo, delle centrali termoelettriche?
- Autorizzazione costruzione di nuovi impianti e controllo impianti già funzionanti; Redazione e tenuta dell'inventario provinciale delle emissioni atmosferiche;- autorizzazioni all'istallazione ed all'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica.- Autorizzazioni alla costruzione ed al ripotenziamento degli elettrodotti fino a 150.000 Volts.Info: ufficio inquinamento atmosferico, tel. 0761313342, 0761 313380, fax: 0761 342924
Che cosa è il servizio tutela delle acque e di cosa si occupa?
- Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche, non domestiche, industriali- Trattamento dei rifiuti costituiti da acque reflue urbane degli impianti di depurazione;- Autorizzazione dell'uso dei fanghi di depurazione in agricoltura;- Autorizzazione delle acque di vegetazione o di altra natura in agricolturaInfo: Assessorato all'ambiente – ufficio tutela acqua, tel. 0761313382
Quali sono le aree protette gestite dalla Provincia?
Sono state istituite due aree protette: la Riserva naturale Monte Casoli di Bomarzo e la Riserva naturale di Tuscania

Cultura

Quante sono e dove si trovano le associazioni pro-loco della provincia di Viterbo?
Sono 58
Quanti sono e dove si trovano gli hotel della provincia di Viterbo?
Per avere l'elenco completo degli hotel della provincia di Viterbo si può entrare nel sito della Provincia e accedere al link "Turismo". Poi cliccare sulla voce hotel

Formazione professionale

Quanti sono e dove si trovano i Centri di formazione della Provincia?
Sono sette: CPFP Viterbo, in via Richiello, 8/b 01100 Viterbo. Tel. 0761 270047-250814 Fax: 0761 250814 CPFP Civita Castellana, Via Petrarca 01033 Civita Castellana VT Tel. 0761 518116 Fax: 0761 549141 Scuola Alberghiera, in Via del Santuario, 4 La Quercia 01100 Viterbo VT Tel. 0761 223044 Fax: 0761 328469; CPFP Tarquinia, in via di Porto Clementino c/o ISIS Tarquinia VT Tel. 0766 855691; CPFP Bolsena, c/o Scuola comunale via IV Novembre, Bolsena VT Tel. 0761 796906; CPFP Capranica, Scuola media statale Capranica VT Tel. 0761 678644; CPFP Montefiascone via Cardinal Salotti Montefiascone VT Tel. 0761 826136 Fax: 0761 826136

Lavoro

A chi deve rivolgersi un ragazzo che ha terminato la scuola dell'obbligo e vuole cercare un'occupazione?
Può rivolgersi al Centro per l'Impiego afferente all'Assessorato alle politiche per il lavoro, in Largo Mario Fani, 6. Oppure può cercare informazioni di base sul sito web della Provincia.
Domande frequenti sui Centri per l'impiego
Vedi l'area FAQ del Servizio per l'impiego
Domande frequenti sul Collocamento mirato
Vedi l'area FAQ del collocamento mirato
 
Valuta questa Pagina
stampa