Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Contratto di ricollocazione per donne con figli minori

La Regione Lazio al fine di creare nuove opportunità di lavoro conseguendo risultati occupazionali in linea con gli obiettivi definiti nel quadro del POR Lazio FSE 2014-2020 volti a promuovere l'occupazione, l'innovazione, l'istruzione, la riduzione della povertà, la sostenibilità ambientale, ha individuato nel “Contratto di Ricollocazione” lo strumento innovativo di politica attiva in grado di agevolare l’uscita dallo stato di disoccupazione nel più breve tempo possibile.

L’obiettivo di dare più efficacia ai percorsi proposti per incidere sulla condizione occupazionale delle donne disoccupate con almeno un figlio minore, è perseguito replicando le modalità attuative “Contratto di ricollocazione” che vede al centro la donna da ricollocare e per la quale devono essere costruiti percorsi di politica attiva per facilitare il match tra domanda e offerta di lavoro. A tal fine, è stato definito uno specifico percorso a seconda delle competenze e del profilo della persona e del fabbisogno delle imprese.

 

LINK REGIONE LAZIO 

ELENCO DOMANDE AMMESSE E AMMESSE CON RISERVA

ELENCO DOMANDE AMMISSIBILI O AMMISSIBILI CON RISERVA - NON FINANZIABILI

 
Valuta questa Pagina
stampa