Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Emergenza Coronavirus. Notizie di interesse collettivo

Coronavirus Tre

Pubblichiamo una serie di notizie di interesse collettivo collegate all'emergenza Coronavirus (in ordine cronologico inverso)

*** ( ) ***

Lunedì 21 dicembre 2020: Online l’avviso pubblico per la concessione di contributi una tantum, a fondo perduto, per tassisti ed edicolanti operanti nel comune di Viterbo. Ne dà notizia l’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini. Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 10 del prossimo 21 dicembre fino alle ore 10 del 28/12/2020.
Possono presentare domanda per beneficiare del contributo i titolari di licenza taxi, rilasciata dal Comune di Viterbo, in attività, e i titolari di esercizio di punto vendita “esclusivo” di giornali e riviste con esercizio nel Comune di Viterbo, in attività, con i requisiti riportati nell’avviso.
Il contributo verrà commisurato, per ciascun operatore ammesso a contributo, nei limiti di seguito indicati:
? per il Contributo SOS Ristoro Tassisti ogni titolare di licenza taxi rilasciata dal Comune di Viterbo potrà accedere al contributo/ristoro per l’importo minimo per ciascun operatore fissato in € 1.000,00. Tale importo, su valutazione dell’amministrazione, potrà essere aumentato a seguito di ripartizione in caso di mancanza di richieste;
? per il Contributo SOS Edicolanti ogni titolare/impresa esercente attività di “punto vendita esclusivo” di giornali e riviste ubicata nel Comune di Viterbo potrà accedere al contributo/ristoro per l’importo minimo per ciascun operatore fissato in € 400,00 e max in € 1.000,00 a seguito di ripartizione in caso di mancanza di richieste. Il contributo a fondo perduto potrà essere erogato fino alla concorrenza massima delle risorse finanziarie disponibili. Le risorse finanziarie stanziate per tale avviso sono inizialmente così distribuite:
SOS Ristoro Taxisti, contributi per un importo di € 16.000,00 ed SOS Ristoro Edicolanti, contributi per un importo di € 10.000,00. “Un’iniziativa condivisa dal consiglio comunale a favore di due categorie sempre disponibili a collaborare con l’amministrazione comunale - ha sottolineato il sindaco Giovanni Maria Arena -. Due categorie che, seppur non colpite direttamente dalle restrizioni governative e regionali a seguito della pandemia, hanno comunque subìto di riflesso un danno economico dovuto alla drastica riduzione degli incassi”.
Le domande, redatte nel rispetto delle modalità riportate nell’avviso, dovranno essere inviate esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC), in formato PDF, all’indirizzo di posta elettronica certificata:

sviluppoeconomico@pec.comuneviterbo.it 

Il contributo a fondo perduto sarà liquidato a mezzo bonifico, in un'unica soluzione, disposta esclusivamente sui conti correnti bancari o postali accesi presso istituti di credito o presso Poste Italiane. La versione integrale dell’avviso pubblico è consultabile sul sito istituzionale 

www.comune.viterbo.it , sia sulla home page, sia nella sezione Amministrazione Trasparente e Avvisi del Settore IV. Per eventuali informazioni contattare i seguenti recapiti: 0761-348363/379/382/374.

***  ( ) ***

giovedì 17 dicembre 2020: Torna l’autoemoteca Avis in piazza del Plebiscito a pochi giorni dal Natale. Venerdì 18 dicembre, dalle ore 8 alle ore 11, sara? possibile donare il sangue e compiere un bel gesto di solidarieta?, grazie all’appuntamento promosso dal gruppo donatori Avis in consiglio comunale. A comunicarlo e? il presidente del gruppo comunale Valter Rinaldo Merli, avisino da oltre 30 anni, che aggiunge: “L’appuntamento del 18 dicembre non e? solamente un gesto di solidarieta?, ma rappresenta prima di tutto un prezioso e direi “vitale” contributo. In questo periodo cosi? difficile serve sangue. Non e? un obbligo donare, ma e? sicuramente un grande segnale di civilta?, un impegno morale. Ancor di piu? in questi mesi. Mi rivolgo a tutti i miei colleghi in Comune, soprattutto a quelli piu? giovani e a quelli che non donano per la paura dell’ago. La nostra coscienza deve vincere la paura. Donare, inoltre, significa anche prevenzione per il donatore. Ricordo inoltre che la donazione va prenotata entro le ore 13 di giovedi? 17 dicembre al numero 0761.237394. Questo per evitare assembramenti ed effettuare la donazione in totale sicurezza. Sono gia? molti gli amministratori che hanno prenotato, mi auguro se ne aggiungano ancora altri".
La donazione da? diritto a un giorno di astensione dal lavoro. Si ricorda che a pochi passi da piazza del Plebiscito, in piazza Martiri d’Ungheria, sara? possibile parcheggiare gratuitamente. Per chi non potra? donare il prossimo 18 dicembre, si ricorda che il SIMT di Viterbo presso l’ospedale Belcolle e? aperto al pubblico sette giorni su sette: dal lunedi? al venerdi? dalle 7,30 alle 11,30, il sabato e la domenica dalle 8 alle 11,30. Per informazioni specifiche e prenotazione donazioni e? possibile rivolgersi allo 0761/339011 o allo 0761/338621.

*** ( ) ***

16 dicembre 2020: Comune di Civita Castellana: parole che sono un vero e proprio impegno con la cittadinanza, un impegno che il sindaco Luca Giampieri e l’assessore alle Politiche sociali Carlo Angeletti intendono mantenere, sottolineando la volontà del Comune di non dimenticarsi di nessuno, specie di chi vive questo momento con maggiore difficoltà.
Settanta pacchi di Natale, infatti, contenenti generi di prima necessità saranno destinati ad altrettante famiglie con mezzi limitati, e verranno consegnati in occasione delle imminenti festività natalizie. “Un’iniziativa con un alto valore sociale promossa dal Comune di Civita Castellana – spiega il sindaco - e realizzata anche grazie all’aiuto di volontari e di aziende locali, i quali hanno contribuito in maniera consistente nel dare un senso più profondo allo spirito solidale del Natale”.
I pacchi natalizi saranno provvisti di beni di prima necessità come pasta, zucchero, olio di oliva, farina, biscotti, legumi, latte e, visto il periodo di festa, anche di panettone e torrone, perché deve essere Natale per tutti. “Le famiglie destinatarie riceveranno nei prossimi giorni una comunicazione da parte dell’assessorato alle Politiche sociali – afferma Angeletti -. Successivamente potranno recarsi negli uffici dell’Area 5 in corso Bruno Buozzi 17 per ritirare il pacco”.
“Ricordiamo che questa misura sociale va ad aggiungersi all’altrettanto importante avviso pubblico per l’erogazione dei buoni spesa – conclude Giampieri -, destinato a quei cittadini che si trovano in una situazione di contingente indigenza derivante dalla pandemia da Covid-19”.
Firmato: Il Sindaco: Dott. Luca Giampieri; L’Assessore ai Servizi Sociali,Lavori Pubblici e Sport: Dott.Carlo Angeletti

*** ( ) ***

 

*** ( ) ***

mercoledì 16 dicembre 2020 – Valorizzare le produzioni ittiche del lago di Bolsena è l’obiettivo del progetto “Il valore aggiunto della pesca in acque dolci" realizzato dalla Camera di Commercio di Viterbo, nell’ambito dell’iniziativa dell’Unione Europea a valere sul PoFeamp 2014-2020, Misura 5.68 - Misure, a favore della commercializzazione. Nel corso del progetto "Il lago di Bolsena", il più grande bacino di origine vulcanica d'Europa, con le sue specie autoctone e aliene è stato oggetto di ricerche e approfondimenti con lo scopo di coinvolgere direttamente e indirettamente pescatori e consumatori con lo scopo di valorizzare il pescato attraverso quattro iniziative: certificazione dei prodotti, tracciabilità, promozione, educazione alimentare. Attraverso un’articolata campagna di comunicazione e informazione in termini di educazione alimentare è stato possibile concentrare l’attenzione dei consumatori, già nelle scuole, su specie ittiche selvatiche che dal punto di vista organolettico sono sicuramente di maggior pregio rispetto alle specie allevate. Al termine è stato elaborato un percorso che ha visto il coinvolgimento diretto di alcuni soggetti per verificare la fattibilità e soprattutto la disponibilità da parte degli operatori ad avviare percorsi virtuosi, intraprendendo un'azione pilota e innovativa. Da questa azione è stato possibile redigere un report con linee operative e suggerimenti per il settore della pesca delle acque interne, al fine di consentire percorsi di tracciabilità in grado di aiutare la filiera dei produttori e, al contempo, di favorire il mantenimento del valore del prodotto destinato ai consumatori. I risultati emersi dal progetto, specialmente in termini di certificazione e tracciabilità dei prodotti, sono disponibili sul sito della Camera di Commercio di Viterbo: www.vt.camcom.it.

*** ( ) ***

martedì 15 dicembre 2020: Approvata dalla Giunta regionale del Lazio la delibera per lo stanziamento complessivo di 8 milioni di euro destinati alla predisposizione di due Avvisi pubblici a favore degli enti del Terzo settore che, durante questi difficili mesi di pandemia, hanno dato il loro contributo alla gestione dell’emergenza al fianco dei cittadini. Il primo avviso pubblico prevede un investimento di 6 mln di euro, in continuità con quello già pubblicato lo scorso aprile, per la copertura delle spese sostenute dalle organizzazioni del Terzo Settore a partire dall’11 aprile, fino al 31 dicembre 2020. Con gli ulteriori 2 milioni di euro è previsto il finanziamento di un avviso destinato al rimborso dell’80% della spesa sostenuta per l'esecuzione dei test antigenici effettuati obbligatoriamente due volte al mese sugli operatori secondo le indicazioni dell'Unità di crisi della Regione Lazio. Si tratta del personale impegnato nelle attività socio-assistenziali e in particolare nelle strutture residenziali, a domicilio, nei centri diurni, o negli istituti penitenziari. Il comunicato completo in http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5917

 

*** ( ) ***

Giovedì 10 dicembre 2020: Concessione contributi una tantum per l’acquisto di strumentazione tecnologica necessaria per la didattica a distanza a seguito dell’emergenza Covid, online il bando. A comunicarlo è l’assessore ai servizi sociali del Comune di Viterbo Antonella Sberna. Si tratta di un fondo di sostegno, a partire da inizio anno scolastico 2020-2021, a favore degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado residenti nel Comune di Viterbo, per l’acquisto di strumentazione informatica (hardware, software, connettività nuova attivazione o implementazione), necessaria alla didattica on line (pc fisso o portatile, con microfono e videocamera, tablet con microfono e fotocamera), con esclusione di ogni tipo di smartphone. I contributi saranno erogati fino a esaurimento fondi (Euro 100.000,00) a favore dei residenti del Comune di Viterbo, con procedimento a sportello. Il contributo, una tantum, pari ad un massimo di Euro 200,00 per nucleo familiare, potrà essere implementato del 50% in caso di presenza di altri figli studenti nel nucleo familiare, e verrà quantificato sulla base della documentazione fiscale (scontrini/fatture) presentata.
Le credenziali, necessarie alla presentazione della domanda, possono essere richieste a partire dal giorno di pubblicazione del presente bando fino alle ore 24:00 del giorno 23.12.2020.
Le domande on line possono invece essere inviate a partire dalle ore 09:00 del giorno 17.12.2020 fino alle ore 20:00 del giorno 28.12.2020.
Il bando e gli allegati sono disponibili sia sulla home del sito istituzionale www.comune.viterbo.it , sia alla sezione Settori e uffici > V settore > avvisi pubblici o direttamente al link https://www.comune.viterbo.it/avviso-contributo-didattica-a-distanza/

*** ( ) ***

lunedì 7 dicembre 2020: Torna l’autoemoteca Avis in piazza del Plebiscito a pochi giorni dal Natale. Il prossimo 18 dicembre, dalle ore 8 alle ore 11, sara? possibile donare il sangue e compiere un bel gesto di solidarieta?, grazie all’appuntamento promosso dal gruppo donatori Avis in consiglio comunale. A comunicarlo e? il presidente del gruppo comunale Valter Rinaldo Merli, avisino da oltre 30 anni. La donazione va prenotata entro le ore 13 di giovedi? 17 dicembre al numero 0761.237394. Questo per evitare assembramenti ed effettuare la donazione in totale sicurezza.La donazione da? diritto a un giorno di astensione dal lavoro. Si ricorda che a pochi passi da piazza del Plebiscito, in piazza Martiri d’Ungheria, sara? possibile parcheggiare gratuitamente. Infine, qualche informazione da tenere a mente: prima della donazione e? possibile consumare una modesta colazione. Tutti i donatori che devono effettuare il controllo annuale dei parametri ematochimici devono rimanere digiuni; coloro che non necessitano dell’esame sopra citato possono assumere prima della donazione un caffe? o un the?, con al massimo due biscotti o fette biscottate; e? da evitare tassativamente, prima della donazione, l’assunzione di latte e suoi derivati. Il donatore deve avere un’eta? compresa tra i 18 e i 65 anni e con un peso corporeo non inferiore a 50kg. Devono essere trascorsi almeno 5 giorni circa dall’ultima assunzione di farmaci antinfiammatori prima di poter effettuare la donazione. Tutte le altre informazioni sono consultabili sul sito www.aviscomunaleviterbo.it . Per chi non potra? donare il prossimo 18 dicembre, si ricorda che il SIMT di Viterbo presso l’ospedale Belcolle e? aperto al pubblico sette giorni su sette: dal lunedi? al venerdi? dalle 7,30 alle 11,30, il sabato e la domenica dalle 8 alle 11,30. Per informazioni specifiche e prenotazione donazioni e? possibile rivolgersi allo 0761/339011 o allo 0761/338621.

*** ( ) ***

giovedì 3 dicembre 2020: Al via dal 7 all’11 dicembre la terza edizione della Tuscia Digital Week, la manifestazione organizzata dal Punto Impresa Digitale (PID) della Camera di Commercio Viterbo, per promuovere la cultura digitale tra imprese, professionisti, Pubblica Amministrazione e studenti. Quest’anno, in base a quanto previsto anche dalle normative vigenti per contenere la diffusione del Covid-19, l’evento si svolgerà on line ogni giorno a partire dalle ore 15 trattando quattro argomenti su cui l’innovazione digitale può ricoprire un ruolo determinante: semplificazione amministrativa, lavoro, ristorazione e turismo.
Il primo appuntamento è fissato per lunedì 7 dicembre, alle ore 15, con "Benvenuta impresa: servizi on line per imprenditori e professionisti della Tuscia”. L’incontro si svolge in occasione della Giornata della Trasparenza e prevede la presentazione delle attività innovative della Camera di Commercio di Viterbo per semplificare la fruizione a distanza dei servizi: Firma digitale, Cassetto digitale, Fatturazione elettronica, Certificati di origine, Consulenza su marchi e brevetti, Sportello etichettatura, Sportello Registro Imprese, Sportello PID e Agenda digitale. Interverranno: Rosanna Tedeschini, consulente Infocamere; Anna Cecchetti, resp. Regolazione mercato; Annamaria Olivieri, resp. Internazionalizzazione e Marketing; Lidia Leuzzi, resp. Registro Imprese; Luigi Pagliaro, digital coordinator PID Viterbo. Coordina: Francesco Monzillo, segretario generale Camera di Commercio Viterbo.
Mercoledì 9 dicembre, sempre alle ore 15, il tema che sarà affrontato è “Work in progress: nativi digitali cercasi”, tavola rotonda sulle prospettive occupazionali secondo le rilevazioni del “Rapporto Excelsior” e i percorsi formativi per le professioni digitali. Nel corso dell’incontro sarà illustrato il Digital Skill Voyager, il nuovo strumento proposto dal sistema camerale che consente a ciascuno di testare la propria maturità digitale. Interverranno: Rosa Carozza, resp. Studi e Statistica; Mario Pireddu, docente Università degli Studi della Tuscia; i Digital mentor del PID Viterbo.
Il terzo webinar, in programma giovedì 10 dicembre alle ore 15, s’intitola “Tuscia food: buon app…etito!” e sarà presentata la nuova piattaforma on line della Camera di Commercio di Viterbo per la prenotazione di delivery e take away per la ristorazione, artigiani del cibo e produttori agricoli. A illustrarla Luca Crocicchia, project manager di Digiting, e Federica Ghitarrari, dirigente dell’Ente camerale.
Infine venerdì 11 dicembre, alle ore 15, focus sul “Rilancio del turismo nella Tuscia nel post Covid”, webinar di “Eccellenze in digitale” rivolto alle imprese turistiche su come ripartire dopo i limiti imposti dalla pandemia e presentazione del portale sul turismo sportivo nella Tuscia. A condurre l’incontro saranno Davide De Lucis, digital promoter PID Viterbo e Federica Ghitarrari.
La partecipazione agli incontri è gratuita ma per ricevere il link che consente l’accesso alla piattaforma on line è necessario confermare l'adesione entro le ore 10,00 del giorno stesso di ogni singolo webinar inviando una mail a: pid@vt.camcom.it.

 

 

*** ( ) ***

giovedì 3 dicembre 2020: Comune di Viterbo: Fornitura dei libri di testo anno scolastico 2020/21, online l’avviso pubblico. Per presentare le domande c’e? tempo fino alle ore 12 del prossimo 8 gennaio. Lo comunica l’assessore alla pubblica istruzione Elpidio Micci. In attuazione dell’apposita determinazione della Regione, adottata ai sensi dell'art. 27 della L. 23.12.1998, n. 448, anche il Comune di Viterbo – settore cultura, pubblica istruzione – ha pubblicato l’importante avviso, nel cui testo vengono indicate modalita? e tempistiche per l’accesso al contributo per la fornitura gratuita - totale o parziale - dei libri di testo e per sussidi didattici digitali a favore degli alunni con specifici requisiti. Possono accedere al contributo gli studenti frequentanti, nell'anno scolastico 2020/2021, gli istituti di istruzione secondaria di I e II grado, statali e paritari. Tra i requisiti richiesti inoltre rientrano la residenza nel comune di Viterbo e un ISEE del nucleo familiare dello studente non superiore a € 15.493,71. Le domande, che dovranno essere redatte utilizzando l’apposito modello, andranno presentate entro e non oltre le ore 12 del prossimo 8 gennaio, con le modalità indicate nell’avviso. “In un periodo di grande difficoltà come quello che stiamo vivendo da mesi - ha sottolineato l’assessore Micci - misure come queste si rivelano particolarmente utili per tante famiglie. Per presentare la domanda c’è tempo più di un mese. Come amministrazione comunale faremo in modo di promuovere il più capillarmente possibile questa opportunità in modo che tutti gli aventi diritto possano beneficiare del contributo”. Si precisa che i contributi saranno erogati dal Comune di Viterbo a finanziamento avvenuto da parte della Regione Lazio. La versione integrale dell’avviso (con allegato modello per la domanda) e? consultabile sul sito istituzionale all’indirizzo www.comune.viterbo.it > settori e uffici > settore III > Pubblica istruzione > avvisi pubblici o direttamente al link https://www.comune.viterbo.it/avviso-pubblico-per-lerogazione-del-contributo-per-la-fornitura-gratuita-totale-o-parziale-dei-libri-di-testo-anno-scolastico-2020-2021/. Per ulteriori informazioni: 0761/348485 - 0761/348381.

 
--

*** ( ) ***

giovedì 26 novembre 2020: Il Comune di Viterbo eroga buoni spesa alle famiglie in difficolta? economica a seguito dell'emergenza Covid-19, online l'avviso pubblico. Destinatari degli interventi sono le famiglie residenti nel comune capoluogo, costituite da uno o piu? componenti, con un reddito ISEE ordinario inferiore o uguale a 12.000,00 euro. Nello specifico, per i nuclei familiari che risulteranno ammessi al beneficio, verra? erogato un contributo calcolato con la seguente modalita?: fino a 2 persone euro 100,00, da 3 a 5 persone euro 200,00, oltre 5 persone euro 300,00. La domanda dovra? essere presentata entro le ore 12 del prossimo 7 dicembre con la seguente modalita?: inoltro per via telematica sul sito del Comune di Viterbo: Home page > Servizi on Line > Servizi Sociali > richiesta registrazione iscrizione servizi online. Potra? essere presentata una sola domanda per nucleo familiare. La versione integrale dell'avviso e? consultabile sulla home del sito istituzionale www.comune.viterbo.it oppure alla sezione
Settori e uffici > V settore > avvisi pubblici o direttamente al link https://www.comune.viterbo.it/avviso-pubblico-per-laccesso-allintervento-di-erogazione-dei-buoni-spesa-emergenza-covid/ .

 

*** ( ) ***

lunedì 23 novembre 2020: Comune di Viterbo: Concessione di contributi economici ordinari in favore delle associazioni senza finalità di lucro, operanti nel settore sociale: online il bando pubblico. I settori di intervento per i quali può essere presentata la domanda di concessione di contributi economici ordinari sono i seguenti: iniziative educative, sociali, costi di funzionamento dell’associazione (affitti, costi di sanificazione della sede e acquisto di dispositivi di protezione al fine dello svolgimento delle attività). La concessione dei contributi può essere disposta in favore dei soggetti regolarmente iscritti al registro comunale delle associazioni o che abbiano presentato almeno domanda per l'inserimento. Per presentare le domande c’è tempo fino al prossimo 7 dicembre. La domanda di iscrizione dovrà essere presentata, unitamente ai documenti allegati, a mano all’Ufficio protocollo del Comune, oppure trasmesse a mezzo pec all’indirizzo protocollo@pec.comuneviterbo.it entro il prossimo 7 dicembre. Per eventuali informazioni: 0761 348589 oppure gfrancolini@comune.viterbo.it .
La versione integrale del bando è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it sezione Settori e uffici – settore V servizi sociali – avvisi pubblici oppure direttamente al link https://www.comune.viterbo.it/avviso-pubblico-per-lassegnazione-di-contributi-economici-a-favore-di-associazioni-senza-fine-di-lucro-operanti-nel-settore-sociale-anno-2020/ .

*** ( ) ***

 

lunedì 23 novembre 2020: “Eccellenze in digitale” formazione gratuita on line per imprese e lavoratori: domani, alle ore 15, primo appuntamento con il workshop gratuito on line organizzato dal Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio Viterbo. Il webinar – condotto da Luigi Pagliaro e Davide De Lucis, rispettivamente digital coordinator e digital promoter del PID di Viterbo – mira ad illustrare gli strumenti per analizzare la situazione attuale e funzionalità del proprio sito aziendale e social, effettuare il check up della maturità digitale dell’impresa in termini di competenze e strumenti, valutare i cambiamenti di abitudini del target a seguito della diffusione del Covid-19. Per iscriversi inviare mail a pid@vt.camcom.it o tel. 0761.234482 - 0761-234473 – 0761.234475.
--

*** ( ) ***

lunedì 23 novembre 2020: al via da oggi le domande per la richiesta di contributi a fondo perduto per le attività economiche del territorio del Comune di Viterbo, colpite dalla pandemia. A ricordarlo, a poche ore dal click day, è l’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini, che torna sull’argomento e ribadisce alcuni degli aspetti più importanti dell’avviso: “L’amministrazione comunale ha istituito un fondo di 350mila euro a copertura di due misure di intervento a favore delle attività economiche locali che sono state oggetto di chiusura/sospensione, totale o parziale, per effetto dei vari dpcm. Da domani alle ore 10 sarà possibile, per tutte le attività economiche viterbesi interessate e aventi diritto, richiedere contributi per sostegno agli affitti e per l’adeguamento alle misure anti Covid-19, fino a esaurimento fondi. L'importo massimo del finanziamento per ogni impresa sarà di mille euro. Le domande potranno essere inviate entro le 14 del 21 dicembre 2020 ESCLUSIVAMENTE via PEC in formato PDF all'indirizzo sviluppoeconomico@pec.comuneviterbo.it indicando nell’oggetto: Domanda di concessione del contributo a fondo perduto per le attività economiche - Covid-19. Ulteriori dettagli sulle modalità di inoltro delle domande, e tutte le altre informazioni, compreso l’elenco delle faq e la mail a cui inviarle, sono consultabili sulla home page del sito istituzionale www.comune.viterbo.it nell’apposita sezione denominata Sos Commercio. Nella stessa sezione - ha concluso l’assessore Mancini - è scaricabile la versione integrale dell’avviso pubblico con l’allegato modello da utilizzare per la presentazione delle domande”.

*** ( ) ***

mercoledì 18 novembre 2020: Il Comune di Viterbo ha pubblicato on line l'avviso pubblico "Natale streaming 2020", rivolto a enti pubblici e privati, associazioni, cooperative, comitati, fondazioni, mira a promuovere progetti performativi attraverso tutti gli strumenti – a partire dal digitale come live streaming, creazioni per le piattaforme digitali, spettacoli per Whatsapp o telefono, dispositivi interattivi, anche mediante ogni altro mezzo ritenuto utile – che consentano la loro immediata attuazione, senza la partecipazione del pubblico in presenza. 40mila euro la somma stanziata. I progetti selezionati andranno a comporre un vero e proprio cartellone di eventi online dall'8 al 31 dicembre 2020. Le iniziative dovranno essere diffuse in modalita? streaming su internet e canali social, tra cui anche il sito istituzionale e i social del Comune di Viterbo. Ogni operatore puo? presentare una sola domanda, esclusivamente in modalita? singola e non in forma associata tra piu? operatori. Tutte le attivita? dovranno rispettare i protocolli vigenti in materia di contenimento della diffusione del Covid-19. La richiesta dovra? pervenire entro le ore 24 del giorno 26 novembre 2020 esclusivamente tramite posta elettronica certificata, da inviare all'indirizzo protocollo@pec.comuneviterbo.it con le modalità indicate nell'avviso. 
Info Ufficio Cultura (email: segreteriasettorecultura@comune.viterbo.it - tel.0761/348351). La versione integrale dell'avviso è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it alla sezione albo pretorio, o alla sezione Settori e uffici > settore III > avvisi pubblici settore cultura turismo e sport oppure direttamente ai link https://www.comune.viterbo.it/avviso-pubblico-natale-streaming-2020/ .

  

*** ( ) ***

martedì 17 novembre 2020Un contributo fino a 500 euro per gli studenti meritevoli e con basso reddito che si iscrivono al primo anno di università. È questa l'opportunità offerta dal nuovo bando dell'assessorato al Lavoro, Scuola, Formazione e diritto allo studio universitario della Regione Lazio pubblicato oggi e le cui domande possono essere inviate on line a partire dal 23 novembre. L'avviso, con una dotazione economica di 1 milione e mezzo di euro, sostiene la formazione come investimento sul capitale umano valorizzandone tutte le ricadute sostanziali in termini di crescita personale e per la collettività. I beneficiari sono gli studenti neodiplomati con votazione superiore a 91/100 che si sono iscritti o che intendono iscriversi al primo anno di università per l'anno accademico 2020-2021. L’Avviso, che si colloca nell’ambito degli interventi messi in campo dalla Regione Lazio in continuità con le misure già realizzate per contrastare gli effetti della crisi sanitaria, incoraggia la permanenza nei sistemi di istruzione e formazione sostenendo chi proviene da famiglie a basso reddito e che non beneficiano già di altre agevolazioni legate al reddito. Tutti i dettagli per la partecipazione al bando dal link http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/?vw=documentazioneDettaglio&id=55620

 

*** ( ) ***

martedì 17 novembre 2020: Tamponi rapidi, il Comune di Viterbo mette a disposizione dei medici di medicina generale i locali di proprieta comunale di via Buon Pastore. Da subito. A comunicarlo e? il sindaco Giovanni Maria Arena, a seguito dell'incontro avuto con il presidente dell'ordine dei medici di Viterbo Antonio Maria Lanzetti e con uno spirito di collaborazione tra Comune, Regione, Asl e medici di medicina generale. "Da un paio di settimane i medici di base sono autorizzati a effettuare tamponi rapidi ai propri pazienti - spiega il sindaco -. Gli stessi medici, in molti casi, hanno pero? evidenziato delle oggettive difficolta? riguardanti l'impossibilita? di poter garantire il rispetto delle misure di sicurezza, sia per loro, sia per i loro pazienti. I loro ambulatori non risultano idonei per questo tipo di attivita?. O per le ridotte dimensioni degli spazi che non consentono un adeguato distanziamento personale, tra medico e paziente o tra gli stessi pazienti, o per le modalita? di ingresso e di uscita dagli stessi ambulatori. Insomma, non sono compatibili con le recenti normative antiCovid - aggiunge il sindaco Arena -. I locali che mettiamo a disposizione, come ho gia? detto al presidente Lanzetti - erano gia? pronti per essere destinati all'attivita? sanitaria della Asl. Sono spazi idonei a garantire sicurezza a medici e pazienti, compatibili con i protocolli antiCovid. Sono immediatamente disponibili. Tutti i giorni. Negli orari che verranno concordati tra la Asl e gli stessi medici di medicina generale, che a rotazione potranno usufruire di tali locali, esclusivamente dedicati ai tamponi rapidi sulle persone che ne avranno necessita?".

*** ( ) ***

Giovedì 12 novembre 2020: A sole tre settimane dall'istituzione del primo team, operativo su tutto il territorio provinciale, la Asl di Viterbo ha attivato una seconda équipe Uscovid incaricata di erogare un servizio a domicilio, a supporto dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, nelle attività di presa in carico dei pazienti con sintomi fortemente riconducibili a infezione da SARS Cov-2 e dei pazienti positivi al Coronavirus, confermati e paucisintomatici.
Anche questo secondo team multiprofessionale e multidisciplinare è composto da un pool di sei medici, assunti specificatamente per questa nuova linea di attività, di sei infermieri e di due TPall. Forte degli oltre 200 interventi effettuati nelle prime settimane di attività, il progetto Uscovid cresce e viene ulteriormente implementato, garantendo, in collaborazione con i di famiglia, un intervento nelle case dei pazienti positivi al COVID-19, le cui condizioni cliniche necessitano di una consulenza medica.
Tra le prestazioni erogate dal team, oltre alle prescrizioni e all'impostazione della terapia a domicilio, c'è anche la consegna di un kit con un pulsossimetro per la misurazione della saturazione dell'ossigeno, i cui dati possono essere trasmessi telematicamente e consultati dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta. Tramite questo nuovo servizio territoriale, è possibile anche mettere in campo un utile filtro per evitare accessi inappropriati in Pronto soccorso.
Il Team Uscovid viene attivato dai medici di medicina generale o dagli operatori sanitari del Team operativo Coronavirus della Asl di Viterbo, dopo un adeguato triage telefonico e previa compilazione della check list Seresmi, che allertano il referente Uscovid, per la programmazione di una visita domiciliare, attraverso la mail uscovid@asl.vt.it, attiva dalle 8 alle 20. Nel caso di attivazione dell'Uscovid da parte della Toc, il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta dell'assistito viene immediatamente informato. L'Unità Speciale Uscovid garantisce l'accesso domiciliare entro le 24 ore dalla chiamata, sette giorni su sette.

 *** ( ) ***

giovedì 5 novembre 2020La biblioteca consorziale chiusa fino al 3 dicembre. Alla luce del nuovo dpcm del 3 novembre (in vigore da domani giovedì 5 novembre) contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 all’intero del territorio nazionale, la biblioteca consorziale di Viterbo (comprendente la biblioteca comunale degli Ardenti e la biblioteca provinciale Anselmo Anselmi) resterà chiusa al pubblico, salvo nuove disposizioni, a partire da oggi, fino al 3 dicembre. Per non cessare completamente le attività al pubblico e garantire il servizio alla comunità, la biblioteca provinciale Anselmo Anselmi proseguirà con la prenotazione telefonica e la consegna a domicilio (estesa dal lunedì al venerdì) dei libri e altri materiali audio/video.Prenotazioni e consegne dovranno essere comunicate e pattuite al numero 0761/228162 (int. 1) o inviando una mail all’indirizzo: anselmi@bibliotecaviterbo.it.

 

*** ( ) ***

giovedì 5 novembre 2020La Regione Lazio prima ammnistrazione pubblica in Italia per lo smart working
Nel corso del Convegno “Smart Working: il futuro del lavoro oltre l’emergenza” organizzato da Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano sono stati presentati i risultati della Ricerca 2020 dell’Osservatorio Smart Working che ha monitorato la diffusione di iniziative di Smart Working, approfondendo gli impatti e le evoluzioni alla luce dell’emergenza COVID-19. Il progetto di Regione Lazio è risultato vincitore del premio Smart Working Award per la categoria Pubbliche Amministrazioni.

*** ( ) ***

Martedì 3 novembre 2020: La Fondazione Carivit, considerato il protrarsi dell’emergenza in corso e il conseguente peggioramento della situazione economica generale, ha deliberato l’istituzione di un Fondo di € 60.000,00 indirizzato al mondo del volontariato, del terzo settore e degli enti religiosi per interventi rivolti a sostenere bisogni primari e di stretta necessità a favore delle persone e delle famiglie in condizione di vulnerabilità. L’importo massimo assegnabile per ciascuna richiesta selezionata è di € 1.500,00 euro.
La modulistica per la presentazione delle domande di contributo ed il relativo Regolamento sono scaricabili da http://www.fondazionecarivit.it/fondo-solidarieta.html. Le richieste dovranno pervenire entro 31/12/2020 via mail a segreteria@fondazionecarivit.it oppure all’indirizzo Fondazione Carivit, via Cavour, 67 01100 Viterbo.

*** ( ) ***

 Martedì 3 novembre 2020A partire da giovedì 5 novembre 2020 per accedere ai drive in della provincia di Viterbo sarà necessario prenotare il tampone nasofaringeo tramite la piattaforma della Regione Lazio al link https://prenota-drive.regione.lazio.it/main/home.
La nuova modalità di accesso al servizio parte anche alla Asl di Viterbo con l’obiettivo di evitare che i cittadini aspettino in fila ai drive in, in attesa dell’esame diagnostico.
La prenotazione del tampone sarà possibile già da mercoledì 4 novembre per le agende di giovedì 5 e per i giorni successivi.
La modalità di accesso online è molto semplice. Basta avere con sé la ricetta dematerializzata, con la prescrizione effettuata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta, e il codice fiscale ed entrare nella piattaforma regionale. Una volta effettuato l’accesso, si potrà scegliere il giorno e l’ora di esecuzione del tampone. Al termine dell’operazione, verrà rilasciato un codice di prenotazione che il cittadino dovrà esibire al drive in.
Tre sono i drive in operativi in tutta la Tuscia: a Viterbo, in località Riello, aperto tutti i giorni, sabato e domenica dalle ore 9 alle 19; presso l’ospedale di Tarquinia, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 14; presso l’ospedale di Civita Castellana, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 13.
La Asl di Viterbo ricorda, infine, che è possibile eseguire i tamponi rapidi nelle strutture private autorizzate dalla Regione Lazio, al costo si 22 euro. In caso di positività, i cittadini potranno eseguire il tampone molecolare standard nella stessa struttura.

 

*** ( ) ***

Giovedì 29 ottobre 2020: Contenimento della diffusione del virus Covid-19: chiusura al pubblico di alcune vie e piazze del capoluogo tutti i giorni, dalle ore 18 alle ore 24.

Queste le vie e le piazze interessate dal provvedimento (ordinanza n. 89 del 28/10/2020): Viale Trento, largo Marconi, piazza della Repubblica, piazza Unità d’Italia, piazza dei Caduti, piazza Martiri d’Ungheria, parco di Valle Faul, via Valle Piatta, nella zona delle scale che conducono alla chiesa di S.Maria della Salute, via san Clemente, nella zona delle scale che conducono a piazza S. Lorenzo
È fatta salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private, ivi compreso – a tal fine – l’accesso con i veicoli ai passi carrabili e alle aree di parcheggio. “Un provvedimento necessario per evitare la concentrazione di persone in alcuni luoghi in particolare - ha spiegato il sindaco Arena - nonostante i divieti di assembramento vigenti e nonostante le numerose raccomandazioni”. 
Previste sanzioni per i trasgressori. In caso di inottemperanza sarà applicata la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 400,00 a € 1.000,00.
L'ordinanza è entrata in vigore il 28 ottobre. In considerazione della continua evoluzione della situazione epidemiologica, il provvedimento ha natura sperimentale e potrà essere sottoposto a modifiche o integrazioni alla luce delle eventuale nuove disposizioni legislative e dell’evoluzione delle necessità legate al contenimento della diffusione del contagio. L'ordinanza è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it .

*** ( ) ***

Mercoledì 28 ottobre 2020: Emergenza Coronavirus. Consegna a domicilio di generi alimentari e di ristorazione nel Comune di Viterbo

Sulla home del sito istituzionale del Comune di Viterbo all'interno della sezione dedicata al Coronavirus l'elenco con le attività che effettuano la vendita di generi alimentari e/o ristorazione con servizio di consegna a domicilio.

Ne dà notizia l'assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini alla luce del recente DPCM che impone chiusure e limitazione di orari ad alcune categorie.

"A seguito delle recenti disposizioni governative - spiega l'assessore - abbiamo ritenuto opportuno pubblicare nuovamente sul sito istituzionale del Comune di Viterbo l'elenco delle attività che effettuato il servizio delivery sul territorio comunale. Il documento nei mesi scorsi si è rivelato un valido supporto a livello di promozione per le stesse attività e un pratico strumento per i cittadini che vogliono usufruire del servizio di consegna a domicilio. Speriamo tutti possa servire per un periodo di tempo molto limitato e che presto, molto presto, venga ripristinato il consueto orario di lavoro per tutte quelle attività che in questa delicata fase dovranno attenersi alle stringenti limitazioni di orario".

Il documento è aggiornato al 27 ottobre) e comprende tutte quelle attività che in precedenza avevano già manifestato il proprio assenso alla pubblicazione.

Tutte le attività che vogliano richiedere la rimozione della propria attività dal suddetto elenco, possono farlo inviando una mail all'indirizzo sviluppoeconomico@comune.viterbo.it .

È consentito l'inserimento in elenco di ulteriori attività che effettuano la vendita di generi alimentari e/o ristorazione con servizio di consegna a domicilio: va presentata una domanda, compilando l'apposito modello reperibile sulla home del sito istituzionale https://www.comune.viterbo.it/coronavirus-per-saperne-di-piu/

Da sapere oppure direttamente al link

https://www.comune.viterbo.it/wp-content/uploads/2020/10/ELENCO_DITTE_CONSEGNE_A_DOMICILIO_27_10_2020.pdf

 

*** ( ) ***


(giovedì 29 ottobre 2020 e successivi aggiornamenti)

a cura dell'Ufficio relazioni con il pubblico

stampa