Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Alle Terme dei Papi la quarta edizione di Cinema&Terme. Il programma completo

Cinema e Terme,

Riceviamo e pubblichiamo:

A settembre torna la nuova stagione di "Cinema & Terme", la quarta, che prevede 3 appuntamenti, ogni venerdì, dall’11 al 25 settembre 2020. Dopo il grande successo della scorsa edizione dedicata interamente al grandissimo Carlo Verdone e dopo le incertezze dettate dalla situazione sanitaria globale, tornano cultura e cinema alle Terme dei Papi di Viterbo.

"Cinema & Terme", organizzata dall’Associazione Culturale Factotum e dalle Terme dei Papi di Viterbo, in collaborazione con JazzUp Festival, Est Film Festival e Civita Cinema rappresenta un connubio perfetto tra cultura e benessere. Un’esperienza davvero unica.

L'evento non ha mutato la sua formula: si potrà accedere alla piscina termale già dalle ore 20.30, per poi godersi dalle ore 21.00 il momento di musica live offerto dal magico Sax del Maestro Marcello Balena e dalle ore 21.30 l'incontro con l'ospite e la successiva proiezione del film.

Cinema & Terme è un evento davvero esclusivo, in grado di unire cultura e benessere fisico in un momento in cui forse nulla è diventato più importante. Lo spettatore potrà godere di tutta questa offerta comodamente adagiato all'interno delle calde acque termali pagando un biglietto unico di soli 15 € per gli adulti e 11 € per i bambini dai 2 ai 12 anni.

Il primo dei tre appuntamenti (11 settembre) vedrà subito un grande ospite: l’attore Stefano Fresi che presenterà alle Terme dei Papi il suo ultimo film da protagonista: "Il Regno", mai uscito nelle sale cinematografiche. Prodotta da Fandango, la divertentissima opera prima di Francesco Fanuele racconta di un tragicomico medioevo e della sottomissione di un uomo alle megalomanie del potere. La verve attoriale di Stefano Fresi è affiancata dalla comicità di Max Tortora, i due costruiscono insieme delle gag irresistibili.

Venerdì 18 settembre sarà il turno di Paolo Sassanelli con il suo primo film da regista "Due piccoli italiani". Da più di 30 anni stimato attore di teatro, televisione e cinema, Sassanelli è noto al grande pubblico televisivo per le sue interpretazioni in "Classe di Ferro", "L’ispettore Coliandro" e "Un medico in famiglia". Il film è una commedia agrodolce, una favola semplice e onesta, interpretato dallo stesso Sassanelli come protagonista, insieme a Francesco Colella e Marit Nissen, racconta il viaggio naif, dalla Puglia fino all'Islanda, di due psicolabili appena fuggiti da una residenza sanitaria assistenziale pugliese. Sassanelli incontrerà il pubblico delle Terme prima della proiezione.

Il 25 settembre in programma il film "10 Giorni senza Mamma" per la regia di Alessandro Genovesi. Cosa succede se una mamma sempre presente decide di partire per dieci giorni lasciando i tre figli con un papà fino ad allora praticamente assente? Una esilarante tragicommedia interpretata da Fabio De Luigi e Valentina Lodovini che porta sul grande schermo tematiche attuali quali il ruolo della donna nell'essere "solo" una madre o il difficile connubio famiglia/lavoro. Prima della proiezione il pubblico incontrerà Claudio Di Mauro, il montatore del film che racconterà curiosi aneddoti sul dietro le quinte della preparazione del film.

“Siamo felici di poter proseguire questo progetto a cui noi teniamo tantissimo – ha dichiarato Marco Sensi a nome dell'intera Famiglia che gestisce le Terme dei Papi – anzi siamo felicissimi perché fino a qualche me fa tutto questo sembrava impossibile. Oggi, in questa situazione così difficile, riuscire a fare qualcosa di bello è quasi come vincere un'Olimpiade. Grazie agli organizzatori, che non hanno mai mollato e che anzi hanno sempre creduto che ce l'avremmo fatta anche quest'anno”.

“Abbiamo dovuto correre come maratoneti per riuscire a realizzare la stagione di eventi 2020 e se pensiamo alla situazione italiana di qualche mese fa, non possiamo che essere estremamente felici di quello che siamo riusciti a fare” hanno dichiarato gli organizzatori Vaniel Maestosi, Glauco Almonte e Giancarlo Necciari.

Gli ingressi saranno consentiti fino a raggiungimento della capienza massima dettata dalle regole dell’emergenza sanitaria Covid-19. Non c'è bisogno di prenotazione, il biglietto d'ingresso sarà acquistabile la sera stessa direttamente in cassa.

Per ogni ulteriore informazione vi invitiamo a visitare il sito web www.cinemaeterme.it
Segui Cinema & Terme su Facebook

Cinema e Terme si realizza grazie al sostegno e al contributo di: Mibact, Regione Lazio, Comune di Viterbo, Fondazione Carivit, Università degli Studi della Tuscia, Italiana Assicurazioni, Creval, Terme dei Papi, Menichelli 1912, KIA Autopremium.


Info: Valentina Pudda, Relazioni e Social Media, Ass. Culturale Factotum; mob. +39 328 3025990
www.associazionefactotum.it

*** ( ) ***

(mercoledì 26 agosto 2020)


a cura dell'Ufficio relazioni con il pubblico: urp@provincia.vt.it

stampa