Parco archeologico di Vulci
Il ponte della Badia a Vulci

Alcuni appuntamenti del fine settimana nei borghi della Tuscia viterbese. Il calendario

Alcuni appuntamenti nei borghi della Tuscia viterbese nei giorni venerdì 15, sabato 16, domenica 17 giugno 2018.


***

 

Bolsena, Festa delle Ortensie
Centro storico

 

venerdì 15, sabato 16, domenica 17 giugno 2018

 

Esposizione di Ortensie, stand enogastromici lungo le vie del centro storico

Tre giorni di profumi e colori che inonderanno piazze, vicoli e scorci, e nei quali la protagonista assoluta sarà l’hydrangea, arbusto di origini orientali in esposizione in molteplici varietà di forma, dimensione e colore.


La manifestazione, alla ventesima edizione, è organizzata dall’associazione Amici delle Ortensie e dal Comune di Bolsena e, di anno in anno vede crescere il numero di espositori e di partecipanti, curiosi o semplici appassionati che non sanno resistere alla bellezza di questi splendidi fiori. L’obiettivo con cui nasce la manifestazione è, oltre a quello prettamente turistico, anche quello di di valorizzare e divulgare la conoscenza delle ortensie, attraverso un’operazione di promozione diretta e di incontro tra vivaisti specializzati e produttori a livello sia nazionale che internazionale.

La Festa delle Ortensie, inserita proprio nel periodo di massima fioritura delle piante, riempirà con colori che vanno dal bianco, al rosa, all’azzurro, l’intero centro storico di Bolsena, in un percorso variopinto di straordinaria suggestione da corso Cavour, a piazza San Rocco fino a piazza Matteotti.

All’interno dell’esposizione previsti inoltre numerosi spazi culturali ed enogastronomici, con mostre pittoriche e degustazioni di prodotti tipici inseriti in specifici itinerari enogastronomici.

Info Ufficio Turistico Bolsena 0761 799923 Associazione Amici Ortensie 334/2592506

Facebook – https://www.facebook.com/amicidelleortensie?fref=ts.

 

***

 

Calcata, Rassegna di artigianato, design e moda


Il Parco Valle del Treja ospita presso il Palazzo Baronale di Calcata sabato 16 giugno 2018 (ore 11,00-20,00) e domenica 17 giugno (ore 10,00- 19,00) la mostra, realizzata in collaborazione con il Comune di Calcata, “Be creative be genius be madeinitaly”: la forza, lo stile dell’artigianato, del design, della moda italiani. La mostra è ideata e coordinata da Olimpia Ponno

 

Per l’occasione Tiziana Appetito, Cristina Chiari, Maria Di Benedetto, Irene Garau, Emma Martone, Giorgio Maria Napoleone, Stefano Scrigna, Daniela e Jacopo Izzi, Paola Marzoli, Viola Tlustochowicz ed Elena Zelante, artigiani, designer, artisti espongono e propongono le loro opere e i loro manufatti esclusivamente realizzati in Italia: abbigliamento, accessori, calzature, gioielli, tessuti, oggetti di design, complementi di arredo, quadri d’artista, artigianato floreale, creazioni di ceramica, terracotta, ferro battuto, rame, legno, cuoio, pelletteria, materiale di recupero.

 

Si terranno anche laboratori dedicati al tombolo e all’intaglio del legno, per dimostrare dal vivo l’artigianato made in Italy invidiato e studiato in tutto il mondo.


L’ingresso ai visitatori è gratuito.

 

Info: Olimpia Ponno tel: 335 1019494; e-mail: info@olimpiaponno.com; web: www.olimpiaponno.com

 

***

 

Caprarola, Rassegna cinematografica "Lo Sguardo selvaggio" cfr il programma in https://www.provincia.viterbo.gov.it/

 

***

 

 Tuscania, "DirezioniAltre Festival"


Tre giorni all'insegna della danza e di performance urbane che si terranno nel centro storico di Tuscania, negli spazi del Parco di Torre Lavello, l'ex Tempio di Santa Croce ed il Supercinema.

 

In programma, le esibizioni delle Compagnia residente “Cie Twain”, di tre Compagnie ospiti e i sei finalisti del Premio "TWAINdirezioniAltre".

 

Venerdì 15 e sabato 16 giugno 2018: spettacoli delle Compagnie: Ariella Vidach /AiEP - DiDstudio; Cie Essevesse; Gruppo Nanou.

 

Domenica 17 giugno 2018: presentazione dei lavori di sei autori di danza contemporanea emergenti, finalisti del Premio "direzioniAltre": C&C company/Carlo Diego Massari; Sara Angius; Architetture Di Corpi/Nuvola Vandini; Adriano Bolognino; Collettivo Munerude/Francesca Antonino, Laura Chieffo, Ilaria Quaglia; Natalia Vallebona.

 

Successivamente alla presentazione dei lavori dei finalisti, presso il Supercinema di Tuscania, verrà assegnato il Premio "TWAIN_direzioniAltre", da una giuria di esperti presieduta da Loredana Parrella e composta da Roberta Nicolai, Alessandro Pontremoli, Simonetta Pusceddu, Silvana Barbarini, Ariella Vidach, Isabella Di Cola.

 

Ingresso: 5 euro. Ridotto under 26 e over 65: 3 euro. Due spettacoli stessa sera: 8 euro.

 

"direzioniAltre Festival" è organizzato da TWAIN Centro di Produzione Danza Regionale, con il contributo di Regione Lazio e Mibact, con il Patrocinio del Comune Tuscania e la collaborazione di Vera Stasi.


Info: http://www.toscanella.it/blog

 

 

***

 

Tuscania Estate
Casa Caponetti tra Passato e Futuro
Località Quarticciolo, 1 Tuscania

 

 

Sabato 16 Giugno 2018
ore 17,00: inaugurazione stagione estiva con la seconda edizione di Contadini del Tempo
Ore 17,30: passeggiata archeologica sulla via Clodia parlando di agricoltura tra passato e futuro con Lorenzo Caponetti, Francesco Amendola e Sergio Cabras (si consigliano scarpe e abbigliamento comodi)
Ore 19,30: aperitivo a cura di Donne Contadine
Ore 21,00: Il Principe Felice da Oscar Wilde, spettacolo teatrale con musica dal vivo con Paco Milea, Ilaria Passeri, Antonella Santarsieri, Fabrizio Verzini. Drammaturgia e regia di Ilaria Passeri. Musiche a cura ed eseguite da Fabrizio Verzini. Roccaltia Musica Teatro

Domenica 17 giugno 2018
Ore 10,30: incontro campagna per la legge per le Agricolture contadine
Ore 13,30: pranzo con i prodotti dell’associazione "Cooperazione contadina" a sostegno del mercato Fiera terra contadina
Ore 16,00: incontro "Costruire cooperazione contadina nella Tuscia"
In collaborazione con Fiera Terra Contadina, Mercato stabile dei Bio Produttori e Contadini della Tuscia


Info e prenotazione: Marina 338/3297492; Lorenzo 345/1770330

 

***

 

Vallerano, Sagra della frittura
Giardino comunale

 

La stagione degli eventi estivi valleranesi, organizzati dall’Associazione religiosa #SVittoreM, Comitato festeggiamenti 2017 - 2018, propone la Sagra della Frittura, specialità tipica locale conosciuta, insieme alla porchetta, in tutta la Tuscia Viterbese.

 

Melanzane, patate, zucchine, il mitico baccalà, la salvia, i fiori di zucca e le pizze. Tutto impastellato e fritto secondo la tradizione e qualche segreto tramandato dalle donne di Vallerano per soddisfare ogni tipo di palato, persino quelli più sopraffini.

 

Ma alla Sagra della Frittura di Vallerano sarà possibile degustare anche piatti tipici come le “fricciolose”, primi piatti come il tagliolino al ragu, hamburger e salsicce alla griglia, fino ai dolcetti tipici locali. Il tutto accompagnato da birra alla spina e, naturalmente, dall'ottimo vino delle migliori cantine della zona

 

Giochi e divertimento per i più piccoli, musica dal vivo per i più grandi.

 

Si inizia di pomeriggio, alle ore 18, con la vendita di panini e pizze fritte, e si prosegue alle 20 con l’apertura degli stand gastronomici, per passare una serata in compagnia e all’insegna del buon cibo. Stand aperti anche a pranzo il sabato e la domenica, dalle ore 12,30.

 

Il programma:

 

venerdì 15 giugno 2018
ore 16:00 Visita guidata Vallerano
ore 17:00 Apertura giostre e bancarelle
ore 18:00 Apertura Stand per vendita bibite e panini
dalle ore 18:00 fino alle ore 20:00 Saggi di Musica
ore 20:00 Apertura stand enogastronomico
ore 21:00 “Vaccapì” in concerto


sabato 16 giugno 2018
ore 12:30 Apertura stand enogastronomico
ore 17:00 Apertura giostre e bancarelle
ore 18:00 Apertura Stand per vendita bibite e panini
ore 20:00 Apertura stand enogastronomico
ore 21:00 “Bbicarosi” live show


domenica 17 giugno 2018
ore 11:00 Visita guidata Vallerano
ore 12:30 Apertura stand enogastronomico
ore 16:00 Visita guidata Vallerano
ore 17:00 Apertura giostre e bancarelle
ore 18:00 Apertura Stand per vendita bibite e panini
ore 20:00 Apertura stand enogastronomico
ore 21:00 “Studio illegale” live


Biglietto: ingresso libero, si paga quello che si mangia.

 

Info e prenotazioni (anche WhatsApp): Romeo 328 4687139; Yuri 328 3582962; Antonio 339 3410226

Sito internet: http://festasanvittore.com/; https://facebook.com/events/426691081184699/

 


***


Vetralla, Fiori alla finestra e cene in cantina

 

venerdì 15 sabato 16 e domenica 17 giugno 2018

 

La XXV edizione della manifestazione propone degustazioni di prodotti locali, passeggiate ed escursioni, muisca dal vivo, wine bar, mercatini dell'artigianato

L’obiettivo della “Fiori alla finestra e Cene in Cantina” è quello di recuperare le antiche tradizioni locali. Per questo dal 1994 a Vetralla viene organizzata la manifestazione, diventata una delle più note di tutta la provincia di Viterbo.

Questo successo è dovuto al ricco programma in cui numerosi eventi culturali, d’intrattenimento si aggiungono alla buona cucina basata su prodotti tipici locali. Tutto questo attira ogni anno sempre più appassionati e turisti di ogni provenienza. Si potranno assaporare i piatti genuini di una volta, all’interno del caratteristico centro storico del paese abbellito dalle splendide composizioni floreali. Quest’anno gli “angoli” addobbati parteciperanno a un concorso a premi: “Colorando Vetralla” dove verranno premiati i più belli e originali.

All’interno delle caratteristiche e quanto mai suggestive cantine del ‘600 sparse per tutto il borgo di Vetralla verranno proposti piatti dal gusto inconfondibile. Gustose pietanze che hanno come ingredienti i prodotti tipici della Tuscia, come l’olio extra vergine d’oliva e i “tozzetti” realizzati con la nocciola dei monti Cimini. Il tutto organizzato grazie all’impegno di numerose associazioni locali.

Infine non possono mancare gli spettacoli musicali e danzanti che regaleranno un’atmosfera gioiosa mentre si potranno curiosare lungo le vie del centro storico le bancarelle che mostrano oggetti di artigianato e prodotti tipici enogastronomici di Vetralla e della Tuscia.

Fiori alla Finestra e Cene in Cantina, a cura della Pro Loco di Vetralla (Via Cassia Sutrina snc)
Tel. +39 0761.46.00.06 – prolocovetralla@libero.it; sito Web: www.prolocovetralla.it;

 

***

 

Vitorchiano, apertura estiva della torre e del palazzo comunale

 

Ogni sabato e domenica i turisti e i residenti potranno visitare lo storico edificio

Il Comune di Vitorchiano, durante il periodo estivo, ha organizzato l'apertura straordinaria della torre e del palazzo comunale nei giorni di sabato e domenica. L'iniziativa è stata resa possibile grazie ai giovani che, attraverso il Servizio Civile Nazionale, prestano la loro opera a Vitorchiano.


I turisti in visita al centro storico, sempre più numerosi durante i fine settimana, avranno così la possibilità di ammirare le tele e gli affreschi nella sala consiliare e godere della vista panoramica sul borgo e sul territorio circostante dall'alto della torre. Questa iniziativa va aggiungersi a tutte le altre azioni dell'amministrazione per attrezzare sempre di più il paese dal punto di vista turistico, come la pulizia del belvedere e del borgo, l'area di sosta per camper, il parcheggio multipiano, la chiusura del centro storico al traffico, l'organizzazione di un numero sempre maggiore di eventi culturali e di svago.


Gli orari di apertura saranno al mattino 9:00-13:00 e al pomeriggio 15:00-19:00.

 

***


Le iniziative del Parco della Valle del Treja

 

Visita guidata per bambini

 

Domenica 17 giugno 2018 alle cascate di Monte Gelato


Passeggiata naturalistica pensata per i bambini e le famiglie, alle cascate e al mulino ad acqua di Monte Gelato. Un primo approccio alla natura, con spiegazioni su fiori e piante... e racconti, leggende e ricette legate ad esse. Con filastrocche, poesie e giochi sensoriali affronteremo con i bambini il tema dei 5 sensi. A seguire è prevista la visita al borgo di Calcata.

Appuntamento: alle ore 10,00 al parcheggio delle cascate di Monte Gelato, Mazzano Romano (Rm); info: Thesan, Elisa Achilli, cell: 328 0166513


***

 

Le iniziative di Antico Presente

 

Alla scoperta del Sacro Bosco di Bomarzo


Il sacro bosco di Bomarzo, è detto anche Parco dei Mostri, per la presenza di misteriose statue, che il principe Vicino Orsini aveva progettato e fatto costruire alla metà del Cinquecento. Pur inserendosi nella cultura architettonica-naturalistica del periodo, questo parco costituisce un “unicum”.

Durata 2 ore. Visita guidata da da Sabrina Moscatelli, guida turistica abilitata e guida ambientale escursionistica associata AIGAE

Appuntamento: domenica 17 giugno 2018, ore 10.15 a Bomarzo al parcheggio del Parco in Località Giardino,

Info e prenotazioni: Sabrina 339 5718135 info@anticopresente.it www.anticopresente.it

***


Le iniziative di Thesan Trekking

venerdì 15 giugno 2018, ore 9,30

 

Visita al Parco naturalistico-archeologico di Vulci; pranzo al sacco

www.thesantrekking.it


*** ( ) ***

 

(martedì 12 giugno 2018, aggiornamento venerdì 15 giugno)


A cura dell’Ufficio relazioni con il pubblico; urp@provincia.vt.it

 

stampa