Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Rifiuti urbani

Rifiuti urbani

Settore
Dirigente
Dello Vicario Ernesto - 0761 313274 - e.dellovicario@provincia.vt.it
 
Servizio
Servizio Gestione rifiuti
Responsabile Del Servizio
Guancini Maria Ida - 0761 313379 - guancini@provincia.vt.it
 
Responsabile dell'ufficio
Guancini Maria Ida - 0761 313379 - guancini@provincia.vt.it
Indirizzo
Via del Collegio snc - Viterbo
Telefono
0761 313716
Fax
0761 313219
Funzioni

Raccolta differenziata, utilizzazioni agronomiche e controlli

nessun dipendente in questo ufficio
 
 

Norme di riferimento:

  • D.Lgs n. 99 del 27 gennaio 1992 - Attuazione della direttiva 86/278/CEE concernente la protezione dell’ambiente, in particolare del suolo, nell’utilizzazione dei fanghi di depurazione in agricoltura;
  • D.Lgs. n. 22 del 5 settembre 1997 - Attuazione delle direttive 91/156/CEE sui rifiuti, 91/689/CEE sui rifiuti pericolosi e 94/62/CE sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio;
  • L.R. n. 27 del 9 luglio 1998 - Disciplina regionale per la gestione dei rifiuti;
  • D. Lgs 152/06 Testo unico.

Funzioni

  • Autorizzazione e controllo delle attività di utilizzazione agronomica di fanghi di depurazione in agricoltura e, successivamente, rilascio di prese d ’atto per la richiesta di inizio attività;
  • Attività di controllo a seguito di esposti e di richiesta di intervento di organi di P.G;
  • Rilascio autorizzazione alla realizzazione, alle varianti sostanziali e alla messa in esercizio degli impianti di Ecocentri, Isole Ecologiche e Centri di Trasferente, come previsto dal passaggio di competenze demandato dalla Regione Lazio con Decreto n. 98 del 30 ottobre 2007;
  • Organizzazione e gestione della raccolta differenziata, compresa l'acquisizione dei dati presso i comuni e la trasmissione degli stessi all'APAT ed all'ARPA;
  • Gestione  dei  finanziamenti provenienti dalla Regione per Comuni che iniziano o incentivano la raccolta differenziata, la realizzazione di  Isole Ecologiche, Ecocentri o Centri di Trasferente;
  • Acquisto attrezzature, tramite bando di gara con procedura aperta, per i comuni che effettuano la raccolta differenziata.

Regolamento provinciale per l'utilizzo dei fanghi in agricoltura
(file Reg_fanghi.rtf - 392 Kb)

 
Valuta questa Pagina
stampa